Torna a Sorridere con Dental Clinic Italia

Opening Hours : Lunedì - Sabato dalle 9.00 alle 19.30
  Contact : Tel 089 2855917

Sistema Protesico in pilastri di biovetro

zx-27Il sistema protesico ZX –27 è un nuovo strumento che consente la realizzazione di protesi interamente fisse grazie all’impiego dei pilastri in biovetro ZX-27 prodotti in un materiale innovativo che entra in intimo contatto con la cresta edentula nel massimo rispetto della mucosa alveolare. Ogni pilastro in biovetro ZX-27 prefabbricato viene individualizzato mediante trattamento termico e meccanico, direttamente sul modello in gesso, per essere adattato individualmente al paziente replicando l’anatomia della mucosa nella sella edentula. Il sistema protesico di pilastri in biovetro ZX-27 non richiede alcun intervento chirurgico e può essere usato con successo in associazione con pilastri naturali in arcate edentule posteriori mono o bilaterali, anche raccorciate, nonché in casi di edentulismo intercalato in un ponte fisso full-arch può anche essere usato in associazione con impianti osseointegrati.

PRINCIPI DI BASE
Scegliere possibilmente aree edentule con creste alveolari forti e pronunciate.
Includere nel design protesico almeno tanti elementi dentali naturali quanti sono i denti da sostituire.
In caso di arcata raccorciata scegliere sempre il pilastro in biovetro ZX-27 come elemento più distale del ponte.
Il pilastro in biovetro ZX-27 va sempre posizionato in corrispondenza di un dente antagonista allo scopo di ricevere e restituire adeguate forze funzionali.

CONTROINDICAZIONI
Creste fluttuanti (spessore superiore a 5-8 mm)
• Area alveolare postestrattiva troppo recente.
• Cresta edentula troppo sottile ed acuminata.
• Patologie della mucosa orale edentula
(lencoplachie, lichen ruber planus ecc…)
• Spazio inter-occlusale tra mucose alveolare e 
dentatura antagonista insufficiente.

Garanzia
L’utilizzo di questo sistema necessita di un percorso formativo sia del clinico che dell’odontotecnico. Gli odontoiatri potranno venire a conoscenza dei principi biologici e costruttivi nonché delle indicazioni durante le diverse attività formative che vengono organizzate sul territorio. Gli odontotecnici dovranno invece frequentare un corso teorico e pratico abilitante, cui conseguirà una certificazione internazionale nonché l’autorizzazione all’acquisto del materiale e alla realizzazione dei dispositivi medici su misura utilizzando i pilastri in biovetro ZX-27. La certificazione sarà rilasciata solo al termine della frequentazione del corso formativo e abilitante.
In caso di inosservanza delle procedure e dei materiali descritti, il produttore non garantisce per difetti che si verifichino durante l’utilizzo della protesi.

Il produttore garantisce la qualità del materiale esclusivamente se il prodotto risulterà acquistato dal venditore esclusivo e se la lavorazione del prefabbricato del pilastro in biovetro ZX-27 sarà eseguita da un odontotecnico certificato (che rilascerà una regolare dichiarazione di conformità a norme di legge 93/42). Il produttore non si assume nessuna responsabilità in caso di danni iatrogeni verificatisi per un uso di materiali per il sostegno delle protesi non conforme o per lavorazioni eseguite da odontotecnici non certificati.

Il sistema di pilastri in biovetro ZX-27 è protetto da brevetto internazionale registrato e gode dei certificati di qualità ISO 9002 e naturalmente del marchio europeo CE. Il prodotto è stato inoltre approvato dal SUKL n° 0719/99 (Ente statale slovacco per il controllo dei farmaci).